Lavorare nell’animazione turistica: cosa aspettarti da questa esperienza

Che tu sia alle prime armi o che voglia continuare a costruire un percorso come animatore nei villaggi turistici, ripercorri le tappe, scopri i segreti e impara le regole dell’animazione turistica, un’esperienza che ti cambierà la vita.

Rio Tommasino, Capo Villaggio Club Esse, in questo secondo di dieci episodi, spiega cosa aspettarti da una stagione estiva trascorsa nell’animazione turistica.

Candidati come animatore turistico

Cos’è l’animazione turistica?

L’animazione turistica è l’insieme di attività diurne e serali svolte all’interno dei resort e villaggi turistici da un’equipe d’intrattenimento e suddivisibili in tre macro categorie:

  • Animazione
  • Sport
  • Servizi

L’animazione vera e propria è tutto quello che riguarda i giochi e il contatto, ovvero il rapporto che gli animatori turistici hanno con gli ospiti di un villaggio.

Lo sport, come è facile immaginare, raccoglie il complesso di iniziative sportive svolte all’interno della struttura.

Mentre nei servizi vengono inserite la Club House (o ufficio club e servizi informativi), il mini club, che nel caso specifico di Club Esse si chiama Hero Camp, e infine ovviamente gli spettacoli serali.

Com’è composta un’equipe d’intrattenimento?

Un’equipe d’intrattenimento, gestita dal capo equipe (o capo villaggio) coadiuvato da un capo animazione e da un capo sport, è composta da vari reparti, e di conseguenza da ruoli diversi e così suddivisi:

  • Hero Camp (mini club), gestito dalla responsabile di reparto e dai suoi ragazzi.
  • Sport, le cui attività (sport di terra e sport di mare) vengono organizzate dal capo sport.
  • Contatto, con il responsabile e i suoi “contattisti”.
  • Teatro, gestito dal direttore artistico affiancato dal corpo di ballo, coreografi, scenografo, scenotecnico e tecnico audio-luci.
  • Club House, un punto informativo molto importante, guidato dal (o dalla) responsabile Club House e dalle sue hostess.

Cosa aspettarti da un’esperienza nell’animazione turistica?

Dall’esperienza di vivere una stagione come animatore turistico in un villaggio o in un resort, ti devi aspettare una crescita personale. È un’esperienza totalizzante, meravigliosa e divertente dove si respira un autentico spirito di gruppo e che ti farà incontrare tante persone appassionate e vivere un’estate all’insegna della scoperta.

Candidati come animatore turistico